E Stile sia! Lo stile del matrimonio

Lo stile del matrimonio. Lo stile all’interno di un evento ne denota il carattere, la forza, l’intimità, parla di due persone che si amano e vogliono condividere con persone, care a loro, un gesto importante:

Tradizione

Lo stile del matrimonio è anche progettare un matrimonio o particolari di esso, vuol dire mettere insieme tantissimi aspetti senza dimenticare che parliamo di un momento che porta dentro molta tradizione, basti riguardare le foto dei nostri genitori per accorgerci che anche 30 anni fa l’attenzione era focalizzata sugli stessi momenti di oggi: l’ingresso della sposa in chiesa, la torta nuziale e l’abito della sposa. Proprio come oggi i punti focali di un matrimonio sono gli stessi ma raccontati in maniera differenti.

Creatività efficace

Per raggiungere una resa creativa efficace a livello progettuale è necessario innanzitutto fare un po’ di brainstorming e pensare a quali sono i desideri legati a questo evento, perché ognuno di noi ha una sua  aspettativa probabilmente da sempre.

Prendi appunti e fai una scaletta

Su questo aspetto è utile prendere qualche appunto su un foglio e porsi alcune domande: cosa mi piacerebbe fare, quali sono le atmosfere che vorrei vivere, quali sono le persone che non devono mancare al mio matrimonio, cosa desidero che gli ospiti ricordino, quale tono vorrei dare a quella giornata?

Provate a chiudere gli occhi e immaginate. Io, se volo con la fantasia, immagino peonie, abito bianco morbido con strascico e atmosfera bucolica. Niente male ehhhh?

Noi non abbiamo un tema, però…., lo stile del matrimonio può sostituire il tema?

Proprio ieri, una futura sposa mi ha detto “noi non abbiamo un tema, però vorremmo, avere delle ghirlande di fiori e utilizzare i colori verde pastello e rosa antico”. Avete immaginato? Io si! Questo non ci fa pensare a un tema ma ci fa pensare ad uno stile e di riflesso all’atmosfera che gli sposi vorrebbero vivere. Uno stile molto morbido ma, qui inizia il mio lavoro…e la mia parte creativa.

Leggerezza, spensieratezza, e romanticismo, queste sono le 3 parole che mi vengono in mente per descrivere questo stile, oltre a forza e unione che sono i simboli iconografici che porta con sé la ghirlanda, Sono le stesse parole che utilizzerei per descrivere questa coppia, una combinazione perfetta.

A seguire andremo a costruire ogni particolare, anche lo stile dell’abito della sposa, il trucco e forse anche pettinatura. Una Maxi ghirlanda di fiori in stile bucolico tra i capelli? Perchè no!

Altra buona regola è sempre dare un occhio alle tendenze del momento, oppure conoscere il pantone dell’anno, anche da questi aspetti è possibile trarre spunto e immaginare il proprio stile

Ricordate: Non è necessario avere un tema, lo è avere uno stile. Quello della coppia.